Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale - ATER

Cos'è?

Le Aziende Territoriali per l'Edilizia Residenziale - ATER sono gli enti pubblici deputati alla gestione delle attività del settore di Edilizia Residenziale Pubblica (E.R.P.), con particolare riguardo all’edilizia sovvenzionata (c.d. “case popolari”). Il loro obiettivo è quello di fornire risposte concrete all'esigenza abitativa primaria dei cittadini, in particolare per coloro che non hanno la possibilità di accedere al mercato privato delle abitazioni.

Le ATER rispondono al fabbisogno abitativo mettendo a disposizione alloggi in affitto a canone sociale o calmierato a favore della generalità dei cittadini che risultino in possesso di determinati requisiti previsti dalla legge, con particolare riferimento alla situazione economica del nucleo familiare misurata con l’indicatore ISEE.

Cos'è?

Chi può ottenerlo?

Gli alloggi di Edilizia Sovvenzionata (ES) sono destinati alla locazione a favore della generalità dei cittadini che risultino in possesso di determinati requisiti previsti dalla legge, con particolare riferimento alla situazione economica del nucleo famigliare misurata con l’indicatore ISEE. Il canone di locazione è “calmierato” e viene determinato tenendo conto della condizione economica e del numero dei componenti il nucleo famigliare nonché delle caratteristiche dell’alloggio. Gli aspiranti inquilini devono essere in possesso di determinati requisiti tassativamente previsti dalla legge.

Le persone con disabilità ex L. 104/1992 art. 3 possono ottenere l'adeguamento personalizzato dell'alloggio da parte dell'ATER sulla base del tipo di disabilità.

Come ottenerlo?

Gli alloggi di edilizia sovvenzionata sono assegnati tramite apposito bando di concorso indetto periodicamente dall’Ater per singoli comuni o per comprensori di comuni, sulla base della prevista disponibilità di alloggi.

I requisiti richiesti per poter accedere ad un alloggio di edilizia sovvenzionata e le modalità di svolgimento del procedimento sono stabiliti dalle legge (D.P.Reg. 26 ottobre 2016, n. 208). 

A chi rivolgersi?

Si segnala inoltre il programma integrato di interventi denominato "housing sociale" che comprende  l’offerta di alloggi, servizi, azioni e strumenti rivolti a coloro che non riescono a soddisfare sul mercato il proprio bisogno abitativo, per ragioni economiche o per l’assenza di un’offerta adeguata.