Turismo accessibile

Cos'è?

Per “Turismo accessibile” si intende l’insieme di strutture e servizi messi a disposizione di persone con disabilità o bisogni speciali in modo che possano godere della possibilità di viaggiare, alloggiare e prendere parte ad eventi senza incontrare problematiche o difficoltà in condizioni di autonomia, ma anche di sicurezza e confort.

La Regione assicura che le persone con disabilità fisiche, sensoriali e intellettive, possano fruire dell’offerta turistica in modo completo e in autonomia, ricevendo servizi in condizioni di parità con gli altri fruitori. (L.R. 21/2016, art. 4). A tale fine, promuove un’attiva collaborazione tra le autonomie locali, gli enti pubblici, gli operatori turistici, la Consulta regionale delle associazioni delle persone con disabilità e delle loro famiglie del Friuli Venezia Giulia (CRAD FVG), le associazioni delle persone con disabilità e le organizzazioni del turismo sociale.

La Regione, inoltre, attraverso la L.R. 10/2018, si impegna a migliorare l’accessibilità dello spazio aperto e dell’ambiente costruito, sulla base dei principi costituzionali di uguaglianza e di pari dignità di tutti i cittadini, al fine di garantire a tutti pari condizioni di fruizione, indipendentemente dalle abilità e capacità psicofisiche di ciascuno.

Cos'è?

Il progetto "Una Regione per tutti"

PromoTurismoFVG, Ente funzionale della Regione FVG, dal 2012 ha iniziato un percorso di verifica delle potenzialità turistiche del territorio regionale in tema di turismo accessibile e, a tal fine, ha avviato il progetto “Una Regione per tutti” avvalendosi della collaborazione della CRAD FVG, del Centro Regionale d’Informazione su Barriere architettoniche e Accessibilità (CRIBA FVG) e dell’Associazione Tetra-paraplegici FVG, con l’obiettivo di poter offrire delle esperienze veramente accessibili a tutti in quanto verificate e sperimentate da persone con diverse disabilità ed esigenze specifiche.

L'obiettivo principale del progetto è l'identificazione dal mare alla montagna, dalle città alle splendide zone naturali, dalla cultura all'enogastronomia, delle barriere non solo architettoniche o strutturali ma soprattutto informative e attitudinali che, superate, permettono all'ospite di essere veramente ospite, qualsiasi esigenza egli abbia.

Il sito ufficiale dell’offerta turistica regionale ospita una sezione, in costante implementazione, relativa a questo progetto, all’interno della quale è possibile consultare informazioni e dati relativi all’accessibilità di luoghi e strutture turistiche, nonché scaricare materiali ad hoc quali ad esempio la brochure “Friuli Venezia Giulia: una regione per tutti” e la brochure in linguaggio facile da leggere e da capire.

A chi rivolgersi?